top of page
  • Immagine del redattoreKinesis

La sindrome causata dalla tecnologia

Sai che cos’è la sindrome da tech neck?

E’ una sintomatologia legata all’uso quotidiano della tecnologia, parliamo quindi di smartphone e tablet.

Ogni volta che guardiamo il cellulare infatti, ad esempio quando chattiamo, guardiamo i social o quando navighiamo su internet, assumiamo una postura innaturale, inclinando la testa.

Questa inclinazione sollecita i muscoli del collo fino a cinque volte di più rispetto a una postura eretta e col passare del tempo può causare una vera e propria MODIFICA POSTURALE.


Come si manifesta?

Un dolore a livello cervicale, mal di testa e una sensazione di contrattura alla schiena.


Dopo il periodo di lock down infatti sono notevolmente aumentate le problematiche riguardanti cervicalgia, mal di schiena, lombalgia , non solo tra gli adulti, ma anche tra i più giovani.


Oltre al maggior tempo trascorso a guardare lo smartphone o il tablet dobbiamo poi considerare anche le attività prolungate come lo smartworking per gli adulti e la didattica a distanza per i più giovani, sicuramente svolte in posizioni poco corrette.

Chi passa molte ore nella stessa posizione, ad esempio davanti allo schermo del pc, a guardare lo smartphone o seduto in macchina è spesso soggetto a dolori fastidiosi che si protraggono nel tempo.

Sono appunto la schiena e la zona collo/cervicale a subire le maggiori pressioni, scatenando una serie di fastidi (mal di schiena, dolore cervicale, emicrania) che possono compromettere la qualità della vita di chi ne soffre.


La ginnastica posturale, che sia antalgica (contro il dolore) o a scopo preventivo è molto importante ed è finalizzata a migliorare la postura attraverso il rinforzo del tono muscolare.

Gli esercizi hanno come scopo quello di rieducare il corpo umano a eseguire i movimenti in maniera corretta e ad assumere le giuste posture nella quotidianità.

Praticare esercizi di ginnastica posturale è fondamentale per il benessere della persona che soffre di questi disturbi e non solo: lombalgia, mal di schiena, cervicalgia, valgismo o varismo arti inferiori ecc.


A settembre ricominciano le nostre lezioni di ginnastica posturale,in forma individuale e semi-individuale (max 4 persone).




61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page